09/05/08

Ho vegliato tutta la notte
per starti vicino e ora
i miei occhi sono pesanti di sonno
Tu che mi accarezzavi
e mi riempivi di tenerezze ed attenzioni,
sei sempre presente in me.
stendo le mani per toccarti ma non ci sei
è un sogno?
se potessi stringerti sul mio petto
e farti sentire i battiti del mio cuore!
Adesso che non ho piu te,
sono come una rondine con le ali spezzate
che cerca di migrare in altri luoghi
senza trovare nessun posto dove riposare.
Adesso che non sei qui,
sento piu che mai la tua mancanza,
il vuoto che hai lasciato nel mio cuore
è incolmabile.
Il destino ci ha divisi in terra,
ma ci riunirà in cielo
per volere del Signore.
prega per noi.
(Maria Rosa madre Alan)

Nessun commento:

Posta un commento

hanno battuto le ali