19/10/08

papi 2 (la vendetta)

ciao sabato mattina abbiamo portato babbo al controllo in ospedale a malattie infettive, x controllare la ferita.
Abbiamo aspettato il dottore e dopo un'ora si è presentato ha guardato 5 minuti mio padre e la sua diagnosi è stata "lo ricovero".dopo un attimo di smarrimento, abbiamo chiesto se era peggiorata la situazione, ma il dottore molto gentilmente ha risposto che dopo 21 gg gli antibiotici non fanno più effetto e quindi devono cambiare la cura,e poi che mio padre è troppo debole (-40kg)x stare a casa.
dopo le dovute spiegazioni, abbiamo accompagnato babbo in camera......
non mi crederete, ma sembrava più una camera di un albergo a 4 stelle che un ospedale.
le pareti colorate di giallo e celeste, l'armadio grande che ci stava tutto il mio guardaroba, 2 letti 2 poltrone, un bagno che ci puoi ballare dentro la samba...
le infermiere sempre disponibili.
Hanno subito cominciato a fargli gli esami di routine,ecocuore,elletrocardiogramma,esami del sangue ecc....
il passo per entrare in ospedale è dalle 12,30 alle 22.30, non ho sbagliato a scrivere, è proprio così....
ora domani parlerò con la dottoressa Doria e con il dottor Tascini che sono i 2 medici che l'hanno preso in cura.appena ho delle novità vi aggiorno. ok? baci.

4 commenti:

  1. sei sicura di non aver sognato ??? :-))

    RispondiElimina
  2. no caro fabio,mi sono data dei pizzicrudi(non cotti,non avevo tempo x cuocerli......)è passato da un ambiente che faceva venire il vomito,ad un ambiente confortevole. baci susy

    RispondiElimina
  3. Tanti cari auguri per il tuo papà. Sono contento di sapere che almeno avete trovato una buona sistemazione in ospedale. Quando ci sono tante cose da affrontare, un ambiente confortevole aiuta motissimo. Un abbraccio. GG

    RispondiElimina
  4. Tanti, tanti auguri Susina! Un grande in bocca al lupo a te, al babbo, alla tua famiglia.. Ti penso.. Con infinito affetto, Francy.

    RispondiElimina

hanno battuto le ali