03/02/10

è pazzesco.....

Circa 2 settimane fà sono andata a fare una visita fisiatrica al Centro Don Gnocchi a Marina di Massa, il dottore dopo aver considerato la situazione di babbo , ha detto che per loro basterebbe un ricovero x 20 gg sempre che la ASL di Pisa lo autorizzi.
Io la mattina dopo con i fogli in mano mi reco presso la ASL di mia competenza e mi sento negare l'autorizzazione perchè secondo loro a mio padre basta la fisioterapia che sta svolgendo qui a Pisa.
Stamani ho chiesto al solito fisiatra il foglio per far venire a prendere babbo da un'associazione tipo CRI o roba varia e anche stavolta mi sono sentita dire NO, il motivo:babbo ha già me perchè dovrebbe usare un mezzo alternativo....?
ma cazzarola una persona INVALIDA L 100% CON ACCOMPAGNAMENTO perchè si sente negare dei diritti che ha?
Allora sono andata all'associazione invalidi civili e anche loro mi hanno confermato che mio padre HA diritto ad avere queste cose....non posso nemmeno cambiare ASL perchè è l'unico centro dove fanno la fisioterapia.
ORA che c...o faccio?
Scusate il mio sfogo, ma non sopporto queste ingiustizie

1 commento:

  1. Hai provato presso le Politiche sociali del comune?
    Anche a me raccontavano le loro balle ma poi ho cominciato ad arrabbiarmi ed hanno disposto diverse cose che prima mi negavano, ciao.
    Auguri per il babbo.

    RispondiElimina

hanno battuto le ali