14/05/10

aprile!!!!

Il mese di aprile è passato all'insegna dell'allegria e ti spiego il perchè:
cominciamo con il giorno 4 era il giorno di Pasqua,siamo andati da mio fratello, insieme a noi c'erano anche i genitori di Roby, abbiamo anche festeggiato il compleanno di Giulia,le bimbe hanno avuto l'occasione di passare una giornata all'insegna dello scherzare e del gioco, poi hanno aperto le uova, avevamo cioccolata sparsa da xtutto.la giornata è trascorsa tranquillamente.
il giorno dopo ognuno l'ha trascorso a casa sua,cercando di digerire il lauto pranzo del giorno prima così composto:antipasti vari, lasagne, agnello con patatine e insalata e infine il dolce e caffè.
Poi per circa 2 settimane la vita è ritornata ad essere quella di sempre. Figlie da portare a destra e a manca, babbo da accudire, sistemare alla meglio la casa fino al grande giorno e cioè il 23 aprile giorno del mio compleanno,ma anche il giorno in cui siamo partiti x andare giù nelle Marche.
Il viaggio è stato abbastanza noioso siamo partiti da Pisa con la pioggia e siamo arrivati a Fermo con la pioggia....sembravamo fantozzi seguiti dalla nuvoletta del ragioniere.Arrivati da zia abbiamo salutato tutti. La sera abbiamo cenato solo con gli zii, e poi siamo andati a fare nanna perchè eravamo stanchi.
Sabato siamo andati in giro per Fermo, siamo stati a vedere il Duomo e il museo annesso, sempre seguiti dalla pioggia. Nel pomeriggio siamo andati al cimitero a portare i fiori ai parenti che hanno lasciato questa vita....poi siamo andati da zia Rosalba, abbiamo preso un caffè e abbiamo trascorso un'oretta chiacchierando del più e del meno.poi siamo tornati a Fermo, a cena questa volta c'erano tutti da Susy a Gianluca, da Massimo a Martina,da Romina ai bimbi a noi.La serata è trascorsa allegramente come accade sempre quando si è in compagnia di gente con cui si sta bene.Domenica mattina abbiamo fatto un giro al Santuario di Loreto. Bellissimo io c'ero già stata nel 1989 ma questa volta è stato diverso. Dopo aver visitato la Basilica abbiamo fatto un giro x la piazza e visitato il borgo, siamo tornati a casa e con grande gioia la zia aveva invitato anche Angelo, Mariarita Rosalba e un'amica di Mariarita.Nel pomeriggio dopo mangiato Roberto è andato a prendere zia Rosina.
Dopo aver passato un'oretta a chiacchierare con la zia che ha voluto sapere in 5 minuti ciò che ci era successo in 3 anni abbiamo deciso di andare a fare un giro con la Susy e Massimo a Porto San Giorgio.Sempre con la nostra amata nuvoletta dietro abbiamo camminato sul lungomare.
Quando siamo tornati a casa abbiamo ritrovato tutta la truppa a cena.Dopo cena Gianluca insieme a Marco mi hanno invitato su x vedere la partita Roma-Sampdoria io ho subito accettato perchè volevo vedere come sarebbe finita la partita che avrebbe avvicinato gli interisti alla vincita del diciottesimo scudetto.



La gara è stata avvincente piena di sorprese, ma meno male che la samp ha battuto la roma e quindi sono ancora dietro di noi.Finita la partita sono scesa x andare a letto perchè la mattina dopo purtroppo dovevamo tornare a malincuore a Pisa.Il lunedì mattina alle 8.30 ci siamo alzati, abbiamo fatto colazione e dopo aver salutato tutti abbiamo caricato le valige in macchina e siamo andati prima al supermercato a comprare alcune cose e poi siamo andati a Cascinare x ordinare le scarpe.Poi abbiamo salutato zia Rosalba e siamo partiti alla volta di Pisa.Al contrario dell'andata al ritorno avevamo il sole, forse era troppo caldo.Siamo arrivati a casa intorno alle 20.Nelle Marche ho trascorso delle giornate che porterò sempre nel mio cuore.

Nessun commento:

Posta un commento

hanno battuto le ali